Vertenza Firema, operai e sindacati incontrano rappresentanti regionali

FIREMA Prima dell’avvio dei lavori del Consiglio Regionale, una delegazione dei lavoratori del gruppo Firema, azienda del settore ferroviario operante nell’area industriale di Tito, ha organizzato un presidio lungo Viale Verrastro e poi incontrato i rappresentanti dell’ente regionale. Al centro, la difficile vertenza che riguarda il gruppo, a rischio fallimento, e che riguarda 500 dipendenti in diversi stabilimenti di tutta Italia.

Operai, rappresentanti delle sigle sindacali di categoria FIM, FIOM e UILM ed il sindaco di Tito, Graziano Scavone, hanno parlato al governatore lucano, Marcello Pittella, ed al presidente dell’assemblea, Piero Lacorazza, rivolgendo un appello affinché si giunga ad una intesa istituzionale tra Regione e Governo per prorogare il commissariamento e giungere ad un bando.

Pittella ha confermato la massima disponibilità nell’affrontare la questione a Roma, dove si recherà giovedì prossimo per incontrare il sottosegretario allo Sviluppo Economico Simona Vicari.

Share Button