Fino al 16 maggio Matera ospiterà il meeting dei giovani imprenditori di Confindustria

WeLoveSud - Confindustria Giovani a MateraMATERA – Il meeting dei giovani imprenditori di Confindustria “Gimatera 2015”, che si terrà nella Città dei Sassi da domani al 16 maggio, con la presenza del presidente Marco Gay, rappresenta “una grande opportunità per attrarre investimenti in Basilicata e per valorizzare il ruolo della nostra regione, il Mezzogiorno e l’area mediterranea in una nuova e più attenta politica di programmazione socio economica dell’Unione Europea”.

Sono i significati e gli obiettivi dell’iniziativa, sottolineati oggi, in una conferenza stampa, dal vicepresidente di Confindustria Basilicata, Pasquale Lorusso, dal direttore generale, Giuseppe Carriero, e dal presidente dei giovani industriali Lorenzo Pagliuca.

Nel programma sono previsti incontri del Consiglio di presidenza e del Comitato Mezzogiorno dei giovani imprenditori, dei comitati tecnici sui temi dell’agenda di governo e sulle problematiche di settore per raccogliere ed elaborare proposte, in grado di favorire ripresa e occupazione.

Tra i momenti di maggiore riflessione rientrano il il meeting del giovani imprenditori del Sud e il workshop “Welovesud”, promosso dall’autorità di gestione PO Fesr Basilicata 2007-2013 sul tema “Il Sud per l’Europa. Mediterraneo, problema o opportunità”.

Sono previste, inoltre, visite al Centro Oli di Viggiano (Potenza) e alle aree industriali del Materano. I promotori dell’iniziativa hanno rimarcato l’importanza dell’iniziativa, a Matera ”Capitale europea della cultura 2019”, e che porta i giovani imprenditori in Basilicata, “una regione che per condizioni, risorse, potenzialità, e capacità di utlizzo delle risorse può svolgere un ruolo importante di ripresa nel Mezzogiorno e di rilancio dell’area mediterranea verso i mercati europeo e orientale”. La Basilicata ospiterà a settembre 2015, sempre a Matera, una iniziativa nazionale con i direttori generali di Confindustria.

Share Button