Potenza. La Ronda, dopo l’incontro in Prefettura la Regione rassicura: liquidate fatture di dicembre e gennaio

La RondaPOTENZA – “Nella prossima settimana saranno liquidate le fatture dell’istituto di vigilanza ‘La Ronda’ relative alle mensilità di dicembre 2014 e gennaio 2015”, per “consentire il pagamento degli stipendi ai lavoratori”. Lo ha annunciato il direttore generale della Presidenza della giunta regionale, Vito Marsico, nel corso di una riunione che si è svolta oggi, a Potenza, nella sede della Prefettura, sulla vicenda che riguarda l’istituto di vigilanza, in amministrazione giudiziaria dopo la scoperta di un ammanco di alcuni milioni di euro nel caveau della “Ronda”.

Il rappresentante della Direzione territoriale del lavoro ha invece comunicato che “a breve convocherà una nuova riunione” per illustrare le interpretazioni delle norme che disciplinano i cambi d’appalto o gli affidamenti di servizi”, in relazione al fatto che i servizi di trasporto e scorta valori sono stati temporaneamente affidati ad altri istituti. L’amministratore giudiziario Alberto Di Bisceglie ha quindi spiegato che “porrà in essere ogni atto necessario per proseguire o intraprendere trattative con le società che hanno manifestato o manifesteranno interesse all’affitto di un ramo d’azienda dell’istituto ‘La Ronda’”.

Share Button