Matera. Appello di Santochirico: il centro di Geodesia rischia di perdere risorse

Centro di Geodesia SpazialeMATERA – Il Centro di geodesia spaziale di Matera, “da esempio di eccellenza nel campo delle scienze e dell’osservazione della Terra rischia di perdere risorse, opportunità e competenze”: lo ha detto, in una dichiarazione, l’ex presidente del consiglio regionale della Basilicata, Vincenzo Santochirico.

Il riferimento è all’intesa fra l’Agenzia spaziale italiana e la Regione Basilicata firmata il 17 novembre 2009, con validità quinquennale. Santochirico ha chiesto alla Regione e, in particolare, al presidente della giunta, di “valutare le azioni necessarie per evitare che si allunghi l’elenco delle opportunità perdute. Purtroppo, nonostante fossero previsti investimenti per 24 milioni di euro, di cui 16 a carico dell’Asi – ha spiegato Santochirico – l’intesa è rimasta in gran parte inattuata”.

Share Button