Melfi. La Podolica Lucana ha un marchio “collettivo”

MUCCA PODOLICA LUCANAMELFI – Interverrà anche uno dei critici enogastronomici più autorevoli e amati d’Italia, Luigi Cremona, alla prima uscita ufficiale di “PodolicaLucana”, un marchio collettivo nato nell’ambito del progetto di valorizzazione del sistema podolico, realizzato dal Gal Sviluppo Vulture Alto Bradano in collaborazione con Tab Consulting Srl e Confagricoltura Basilicata, grazie al contributo dei fondi Leader – Regione Basilicata.

Domani, martedì 28 ottobre, dalle ore 10.00, al Centro Nitti di Melfi (in Vico San Pietro, vicino all’ex Tribunale) si terrà un seminario che rappresenterà l’evento conclusivo di un progetto che ha visto il primo tentativo di sviluppare una traiettoria strutturata, coinvolgendo tutti i protagonisti della filiera nei segmenti della produzione, trasformazione e commercializzazione (allevatori, trasformatori, macellai, ristoratori, agriturismi). L’innovatività sta anche nell’aspetto della comunicazione, come testimonia il pay off “Amore al primo assaggio”, che cercherà di conquistare i consumatori.

All’incontro, che segnerà il punto di partenza per la diffusione e la valorizzazione del marchio collettivo, interverranno per i saluti istituzionali Livio Valvano, Sindaco di Melfi, e Francesco Perillo, Presidente GAL Sviluppo Vulture Alto Bradano. Gli interventi previsti sono quelli di Michele Cignarale (consulente TAB Consulting srl), su “Il marchio Podolica Lucana”; Fabio Napolitano, Università degli Studi della Basilicata, su “L’allevamento del Bovino podolico: tipicità di processo”; Eugenio Parente, Università degli Studi della Basilicata, su “I formaggi da latte di Podolica: il valore della diversità”. Luigi Cremona, curatore Guida Alberghi e Ristoranti Touring Club Italia, relazionerà su “Valorizzazione dei prodotti della Podolica”, mentre Rocco Giorgio, dell’Ufficio Zootecnia, Zoosanità e Valorizzazione delle Produzioni Dipartimento Politiche Agricole e Forestali Regione Basilicata, si soffermerà sulle “Prospettive di settore”.

A seguire, Showcooking di prodotti podolici, a cura dell’Unione Regionale Cuochi Lucani, e una degustazione di finger food a base di carne e formaggi podolici.

Share Button