Matera. Accordo tra Comune e Guardia di Finanza, contro l’evasione fiscale libero accesso all’anagrafe

Pasquina Bona - Guardia di Finanza - Comune di MateraMATERA – Alla presenza dell’assessore comunale alla programmazione economica, Pasquina Bona, e di Vito Vitullo, responsabile dell’ufficio anagrafe, la dirigente del Comune di Matera, Giulia Mancino, e il colonnello Pantaleo Cozzoli, comandante della Guardia di Finanza di Matera, hanno firmato ieri una convenzione con l’obiettivo di rendere più agevole l’attività di polizia giudiziaria e contrastare in modo ancora più efficace i reati, soprattutto quelli di natura economica come l’evasione fiscale.

In particolare, grazie a questa intesa, il Comune di Matera concede a titolo gratuito alla Guardia di Finanza, la possibilità di collegamento, accesso, consultazione e stampa delle informazioni tratte dalla Banca dati dell’anagrafe della popolazione residente nel Comune di Matera.

Share Button