Distretto Mobile Imbottito, al via dal 1 dicembre le domande per il primo bando

InvitaliaDal 1 dicembre al 31 gennaio 2014 le imprese potranno presentare le domande di finanziamento per il bando “Contratto di sviluppo”, il primo dei tre avvisi finanziati nell’ambito dell’”Accordo di programma per il rilancio e lo sviluppo industriale delle aree interessate dalla crisi del Distretto del mobile imbottito della Murgia” sottoscritto l’8 febbraio scorso dalle Regioni Basilicata e Puglia e da Invitalia.

Il bando “Contratto di sviluppo” sostiene programmi di sviluppo industriale per la realizzazione di uno o più progetti di investimento con priorità per i settori della logistica e dell’alimentare (ma sono ammessi anche altri settori). Sono disponibili 20 milioni di euro e interessa i comuni del distretto murgiano, sia quelli pugliesi che quelli lucani di Matera, Montescaglioso, Ferrandina e Pisticci.

Dal 3 febbraio al 5 maggio 2014 è aperto il bando “Ricerca e Sviluppo”, già pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 258 del 4 novembre. I fondi ammontano a 20 milioni di euro. Sono agevolati programmi di sviluppo sperimentale finalizzati alla realizzazione di innovazioni di prodotto e di processo. Anche questo Avviso riguarda il distretto murgiano di Basilicata e Puglia.

La pubblicazione del terzo bando “Investimenti Innovativi Basilicata”, che interessa solo il territorio lucano, è invece attesa per la prima decade di dicembre. Sostenuto con 21 milioni di euro, finanzia programmi di investimento finalizzati alla riconversione produttiva o alla riqualificazione dell’area di interesse.
Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.invitalia.it nell’area “Incentivi alle imprese” nella sezione “Piani di sviluppo per il distretto del mobile imbottito”.

L’Accordo di programma è stato finanziato complessivamente con 101 milioni di euro, di cui 40 del Mise, 21 della Regione Basilicata e 40 della Regione Puglia.

Share Button