Accordo europeo Italia – Romania: in Basilicata delegazione Provincia Gorj

Ion Calinoiu, Presidente Provincia di Gorj (Romania), di fianco a Roberto Falotico, assessore regionale uscente

Ion Calinoiu, Presidente Provincia di Gorj (Romania), di fianco a Roberto Falotico, assessore regionale uscente

POTENZA – Una delegazione della Provincia di Gorj ha incontrato il neo presidente eletto della Regione Marcello Pittella e i rappresentanti degli Enti coinvolti per l’attuazione del protocollo di collaborazione siglato tra i due Distretti europei Italia – Romania.

Gli accordi sottoscritti dalla Regione Basilicata e dalla Provincia rumena di Gorj, previsti nell’ambito del Protocollo di Cooperazione Istrituzionale sottoscritto a dicembre 2012 a Târgu Jiu, minicipio capoluogo del Distretto situato nel sud-ovest della nazione, entrano così nella fase operativa e di sinergia bilaterale. Si punterà soprattutto sulla formazione e trasferimento tecnologico delle imprese, dell’innovazione, della ricerca, dello sviluppo e competitività in vari settori dell’economia rumena.

La delegazione capeggiata dal  Presidente della Provincia di Gorj Ion Capinoiu e dal vicepresidente del Consiglio provinciale Ciprian Florescu, è stata accolta presso la Regione Basilicata dal neo eletto presidente Marcello Pittella e dall’Assessore uscente Roberto Falotico.

Presenti le varie figure di riferimento, definite, “eccellenze lucane”, deputate ai singoli scambi: Mauro Fiorentino, Rettore Unibas, Vincenzo Lapenna, Direttore CNR – IMAA, Massimo Iannetta, Responsabile UTAGRI – ENEA, Raffaele Ricciuti, Amministratore Sviluppo Basilicata, e Giampiero Maruggi, Direttore generale Azienda ospedaliera San Carlo.

Dopo l’incontro istituzionale, la delegazione ha visitato la sede di alcuni enti coinvolti nell’accordo e nel pomeriggio con la visita al Museo “Dinu Adamesteanu” di Potenza, intitolato all’illustre archeologo rumeno che operò proprio in Basilicata.

Share Button