Grandi Chef a Metaponto per il Congresso della Federazione cuochi

Congresso Cuochi MetapontoROMA – Un parterre di grandi chef e la presenza dell’eccellenza dei prodotti agro-alimentari italiani: è il 27° Congresso Nazionale della Federazione Italiana Cuochi, che aprirà i battenti il prossimo 7 ottobre a Metaponto, in Basilicata.

Quattro giorni di convegni, seminari di formazione, show cooking e chef stellati come Davide Scabin, Pino Cuttaia, Marcello Leoni, Pino Lavarra, la Nazionale Italiana Cuochi, i Maestri di Cucina e l’Ateneo di Cucina Italiana.

“Un programma unico – si legge in una nota – reso possibile anche grazie alla preziosa collaborazione avviata tra l’ente italiano più rappresentativo delle berrette bianche e Identità Golose, che in Basilicata ha inviato alcuni dei suoi chef di punta. Oltre 600 i partecipanti, tra cui l’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche e le delegazioni estere della Federazione Italiana Cuochi. La cerimonia di apertura, che vedrà sfilare i gonfaloni delle 120 Associazioni Provinciali, delle 20 Unioni Regionali e delle numerose Associazioni e Delegazioni Estere di cui è composta la FIC, sarà aperta dal presidente della Federazione, Paolo Caldana, e dal presidente mondiale della WACS (Word Association of Chefs Societies), Gissur Gudmundsson. Poi andranno in scena le grandi stelle della cucina italiana. In prima fila a guidare le nuove leve, Alessandro Circiello, Chef di programmi RAI e responsabile Giovani della F.I.C., che si occupa di cucina legata alla sana alimentazione. Tutti professionisti di grande prestigio, vanto della cucina italiana nel mondo”.

Share Button