Intesa tra Confindustria Basilicata e BpMezz per facilitare l’accesso al credito

Pasquale Lorusso (Confindustria) e  Antonio Rosignoli (BPmezz)

Pasquale Lorusso (Confindustria) e Antonio Rosignoli (BPmezz)

Confindustria di Basilicata e Banca popolare del Mezzogiorno hanno sottoscritto, a Matera, un accordo, della durata annuale, finalizzato a erogare risorse a tassi e modalità agevolate per 20 milioni di euro, con finanziamenti Sace e mutui con fondi della Banca europea degli investimenti.

L’intesa, sottoscritta dal vicepresidente con delega al credito di Confindustria, Pasquale Lorusso, e dal vicedirettore generale dell’istituto di credito Antonio Rosignoli, è incentrata sui criteri di “informazione, trasparenza, verifica progettuale, affidabilità e tempistica nella risposta”, fissata in 20 giorni lavorativi.

L’accordo prevede, tra l’altro, anche la concessione di mutui “energia pulita” per il fotovoltaico, per la ricapitalizzazione delle aziende, per l’export e finanziamenti chirografari assistiti di garanzia del fondo centrale per le piccole e medie imprese.

Share Button