Teatro Oltre i Limiti. A Potenza evasione artistica dei detenuti

A Potenza, presentato il progetto Teatro Oltre i Limiti: finanziato dal bando d’inclusione sociale Nuovi Fermenti e che fino al prossimo gennaio coinvolgerà il pubblico negli spettacoli prodotti e messi in scena da detenuti. L’iniziativa è promossa dalla Compagnia Teatrale Petra, al quarto anno di attività all’interno della Casa Circondariale di Potenza, in collaborazione con Officina Fixa.

Tra le attività previste: momenti di formazione, con laboratori di teatro e di scenotecnica in carcere, che si concluderanno con uno spettacolo finale, e una serie di eventi aperti al pubblico, organizzati in varie parti della città di Potenza. Al centro, la promozione del Teatro in Carcere italiano insieme ad esponenti operanti nel settore della cultura, del teatro e dello spettacolo.

Domattina alle ore 9 il primo appuntamento nella Casa Circondariale potentina con ospite Armando Punzo, direttore artistico della Compagnia della Fortezza.

Share Button