A San Severino Lucano lo spettacolo “Il sogno americano, Italiani sempre anche se lontani”

Schermata 2013-07-11 alle 10.10.58SAN SEVERINO LUCANO – Andrà in scena Domenica 14 luglio alle ore 18,00 presso il Centro Parrocchiale di San Severino Lucano nel cuore del Pollino lo spettacolo (fra cinema e teatro) che narra le vicende di un lucano illustre, Mike Rienzi, che, partito da ragazzo con la famiglia da Montemilone alla volta di New York, realizza il suo sogno americano.

Rienzi oggi è al vertice della società holding che racchiude altre aziende nel settore dell’import-export di prodotti agroalimentari ed enologici, investe nella ricerca e fonda la “Rienzi Foundation for Cochlear Implant Research” per la cura dei bambini con problemi uditivi.

L’imprenditore non ha dimenticato le sue origini e ha rafforzato i propri legami con la Basilicata. Nella sua Montemilone, infatti, proprio nei terreni dove da piccolo correva in bicicletta, realizza un’azienda agricola modello su una superficie di 600 ettari quadrati.

“Italiani sempre anche se lontani” è il motto vincente di Mike e diventa il titolo di
una messa in scena coordinata dal Leonardo Tullio, per la direzione artistica e regia di Chiara Lostaglio, la produzione. I testi originali sono stati curati da Gianni Maragno e da Chiara Lostaglio e le foto e i video storici dall’ Associazione “P.P. Pasolini” di Matera. In scena Nicola Latorre (Mike Rienzi) e Chiara Lostaglio (voce narrante).

Lo spettacolo è un’ iniziativa del PIOT Basilicata NaturaCultura e del suo capofila privato Territori Lucani, presieduto dall’ avvocato Maria Patrizia Cappa che ha dichiarato: “Tale evento, che celebra la figura di un emigrato illustre quale Mike Rienzi che, partendo da Montemilone, ha conquistato i mercati americani ed internazionali, rappresenta l’espressione più vera di una Basilicata che può riaffermarsi partendo dalla conoscenza e dalla valorizzazione dei propri conterranei, dalla riscoperta delle proprie radici e delle proprie potenzialità, dei siti naturalistici e delle emergenze culturali, ma soprattutto riappropriandosi della passione e della forza che da sempre anima il popolo lucano. Il nostro impegno è proprio quello di provare a ripartire da qui, dai Territori Lucani”

L’evento si inserisce all’interno di un quadro di valorizzazione dell’intera Basilicata che, con il notevole contributo del Piot Basilicata Natura Cultura, destinato alle imprese turistiche, può rappresentare uno straordinario volano di crescita per l’intero tessuto produttivo e anche per quello socio culturale della Lucania.

Il Dott. Franco Fiore, Vice-Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino” ha consentito insieme all’APT Basilicata di organizzare l’evento realizzato da Lyras con il supporto tecnico organizzativo di Identity Formation S.r.l. Durante la serata sarà presente lo stesso Mike Rienzi. Emigrazione, mondo contadino, Mezzogiorno, made in Italy, Basilicata: sono tutti i temi di un racconto partito da Montemilone alla conquista di New York.

Share Button