A Matera il 27 marzo premio Ritagli – atti

Matera. Sette compagnie amatoriali, provenienti da Basilicata, Campania e Puglia, parteciperanno a Matera alla prima edizione del Premio nazionale di corti teatrali “Ritagli-Atti “, organizzata dall’Unione italiana libero teatro (Uilt) lucana. Le compagnie si esibiranno domenica 27 marzo, giornata mondiale del Teatro, all’auditorio “Roberto Gervasio” con lavori della durata di 20 minuti. Una giuria scelta tra il pubblico premierà il miglior lavoro. “Scopo del premio – ha detto il presidente della Uilt Basilicata, Davide Di Prima – è quello di valorizzare le produzioni del teatro amatoriale e di avvicinare il pubblico a questo genere di spettacolo”. La Uilt regionale conta su nove compagnie e cento soci. Sostegno all’iniziativa è venuto dall’assessore comunale alla cultura, Cornelio Bergantino, che ha annunciato la pubblicazione di un bando per la gestione del teatro di quartiere di via Sallustio e dall’assessore provinciale alla pubblica istruzione, Antonio Montemurro, che si é detto disponibile a sottoscrivere un protocollo d’intesa con la Uilt.

Fonte Ansa

Share Button