Matera, presentata nuova stagione orchestrale ICO Magna Grecia e concorso Nino Rota

PROGRAMMA STAGIONE ORCHESTRALE 2019-2020

19 OTTOBRE Dodi Battaglia & Orchestra della Magna Grecia
Progetto originale ed esclusivo, Dodi Battaglia, “miglior chitarrista europeo” (Stern), voce principale dei grandi successi dei Pooh: Tanta voglia di lei, Noi due nel mondo e nell’anima, Infiniti noi, In diretta nel vento, L’altra donna. Ha collaborato con Vasco Rossi, Al Di Meola e Tommy Emmanuel. Fra le sue chitarre la Fender Dodicaster, una Stratocastersignature realizzata apposta per lui. Album in studio: Più in alto che c’è, D’assolo, Dov’è andata la musica; dal vivo: E la storia continua, Dodi Day, Perle-Mondi senza età.

29 OTTOBRE Dianne Reeves feat. Fabrizio Bosso “La Voce” del jazz
Dianna Reeves, a ragione considerata “The Voice”, insieme con l’Orchestra della Magna Grecia, il suo gruppo e Fabrizio Bosso impegnati in una vertiginosa scalata alle hit del jazz. Americana di Detroit, è considerata una delle più importanti interpreti femminili di jazz del nostro tempo. Al suo attivo, Grammy Awards (tre consecutivi), oltre venti album e primi posti nelle classifiche Jazz Albums. Le voci a cui si è ispirata: Ella Fitzgerald, Billie Holiday e Sarah Vaughan. Insieme con Dianne Reeves, i musicisti Peter Martin, Romero Lubambo, ReginaldVeal e TerreonGully. Fabrizio Bosso, fra studio e live, ha pubblicato circa trenta album. Spesso ospite dell’Umbria Jazz Festival, in passato è stato indicato “Miglior Nuovo Talento” jazz italiano dalla nota rivista Musica jazz.

19 NOVEMBRE Neri Marcoré e Gnu Quartet Omaggio a Fabrizio De André
Metti una sera un’Orchestra, un attore che canta e suona la chitarra divinamente, insieme a un quartetto d’archi. Artista poliedrico, Neri Marcorè, apprezzato attore di cinema, teatro e televisione, con il Gnu Quartet (violoncello, violino, flauto, viola) omaggia uno dei più grandi poeti del cantautorato italiano. Marcorè, nelle vesti di cantante e chitarrista, porta in scena il De André che tutti amano.

2 DICEMBRE Anna Maria Sarra Gelosia e passione
Gelosia e passione nell’intensità della voce di Anna Maria Sarra, uno fra i soprani più importanti della scena nazionale e internazionale. Diplomata in Canto con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore al conservatorio di musica “E. R. Duni” di Matera, Anna Maria Sarra si perfeziona alla Scuola dell’Opera Italiana di Bologna, Opera Studio, corso dell’Accademia di Santa Cecilia (Roma). E’ vincitrice di numerosi concorsi canori. Numerose collaborazioni direttori di statura internazionale.

20 DICEMBRE DantonWhitley& The Mosaic Sound Gospel Il gospel sinfonico
Periodo natalizio, immancabile l’appuntamento con il grande gospel in chiave sinfonica, eseguito con l’Orchestra della Magna Grecia. DantonWhitley&Mosaic Sound danno al mondo del gospel una ventata di freschezza e un messaggio di libertà e speranza. Le loro influenze si ritrovano nella musica operistica, nel jazz e nel gospel contemporaneo. Guida il progetto, DantonWhitley, cantante, scrittore, compositore, musicista, predicatore e maestro gospel.

13 GENNAIO Simone Cristicchi feat. Amara Oggi le ricanto così…Cristicchi, le sue canzoni di successo, le sorprese, la presenza della cantante Amara, una delle star di “Amici di Maria De Filippi” e l’Orchestra della magna Grecia. Sei anni di successi teatrali, oltre trecentomila spettatori, sold out ripetuti, un Festival di Sanremo 2019 che lo ha visto protagonista pluripremiato, Simone Cristicchi torna in concerto sui palchi musicali di tutta Italia, in concomitanza con la pubblicazione dell’album “Abbi cura di me”, titolo dello spettacolo all’interno della Stagione orchestrale 2019/2020. La popolarità arriva con l’involontario tormentone Vorrei cantare come Biagio Antonacci.

18 GENNAIO Kubrick playlist dirige Luigi Piovano – Le musiche nel cinema del grande regista
Fra i registi più originali e ammirati del cinema di tutti i tempi, Stanley Kubrick ha sempre dato spessore alle colonne sonore dei suoi film. Il progetto vede protagonista l’Orchestra della Magna Grecia e celebra uno dei più grandi cineasti della storia del cinema (Spartacus, Lolita, Odissea nello spazio, Arancia meccanica, Shining).
Dirige il maestro Luigi Piovano, Direttore principale dell’Orchestra ICO della Magna Grecia di Taranto dal 2012. Piovano, primo violoncello solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia, si è diplomato sotto la guida di RaduAldulescu ed è stato premiato in diversi concorsi internazionali.

28 GENNAIO Karen Edwards & Enzo Carpentieri James Bond in jazz
Mentre a Matera si concludevano le riprese di “No time to die”, ultimo capitolo della saga ispirata a 007 interpretato da Daniel Craig, l’Orchestra della Magna Grecia ha pensato a “My affair with James Bond”, omaggio alle musiche dei film dell’agente segreto più famoso del mondo scaturito dalla fantasia di Ian Fleming. Protagonisti Karen Edwards ed Enzo Carpentieri. Lei, solida pianista con una travolgente carica di swing, è una delle più interessanti voci americane della nuova generazione; lui, batterista e musicista eclettico, ha suonato con numerosi artisti italiani di alto livello.

14 FEBBRAIO The Bernstein School of Music Theatre My Fair Lady musical in concert
Il film di Cukor e il musical di Lerner e Loewe, ispirato all’opera Pigmalione di George Bernad Shaw diventa un “live” straordinario. Protagonista la Bernstein School of Musical Theater, una delle più rinomate scuole di formazione in di musical e teatro in Italia. E’ in stretto contatto con il dipartimento del DAMS (Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo) e lo stesso conservatorio di Bologna.

24 FEBBRAIO Rogê A ritmo di samba
L’Orchestra della Magna Grecia si misura con le musiche ispirate al Carnevale più celebre del mondo, quello di Rio. Firma un importante progetto con Rogê, uno degli artisti più rappresentativi e popolari della nuova generazione musicale brasiliana. All’attivo nomination ai Latin Grammy, Rogê suona un tipo di samba “groovy” passando con disinvoltura dalla bossa nova al samba, al reggae. Le sue composizioni sono una miscela di ritmi ai quali attribuisce un suono unico e fresco. Il protagonista dello spettacolo “A ritmo di samba”, ha collaborato con Arlindo Cruz, Seu Jorge e Seymour Stein, in veste di produttore (quattro album). Ultimo album di Rogê, “Nomade”, è stato prodotto in Brasile e negli Stati Uniti.

3 MARZO Enzo Gragnaniello Vient’ ‘e terra
Uno degli artisti più amati della scena napoletana e cantautorale italiana non poteva mancare in una delle rassegne di maggior prestigio firmate dall’Orchestra della Magna Grecia. Enzo Gragnaniello frequenta le scuole elementari presso l’istituto Oberdan, dove ha come compagno di classe Pino Daniele. Circa venti gli album pubblicati. Fra questi, “Salita Trinità degli Spagnoli” e “Lo chiamavano vient’ ‘e terra”. Tre volte Targa Tenco, ha scritto “‘Sta musica” per Roberto Murolo. A seguire “Cu’mme”, interpretata sempre da Murolo insieme con Mia Martini, “Alberi” per Ornella Vanoni e “’O mare e tu” per Andrea Bocelli.

9 MARZO Gloria Campaner Beethoven secondo le donne
La bellezza di musiche senza tempo e quella di una grande pianista accompagnata dal’Orchestra della Magna Grecia. L’affascinante Gloria Campaner, comincia il suo percorso artistico a soli quattro anni, quando si avvicina al pianoforte, per proseguire a cinque con un’orchestra di dodici elementi nel teatro della sua città natale, Venezia. Da quel momento, per lei numerose e significative vittorie in concorsi nazionali e internazionali. Prende parte a Festival e Stagioni orchestrali in tutto il mondo. Premiata dal prestigioso Borletti Buitoni Trust, è stata prima pianista italiana ad aver ricevuto questo importante riconoscimento.

26 MARZO Tempesta La natura ce le suona
Haydn (Il mare turbato), Tchaikovsky (Giulietta e Romeo) e Wagner (L’Olandese volante) diretti dal maestro Luigi Piovano. Spettacolo ispirato a Das Lied von derErde di Gustav Mahler.

24 APRILE Belinda Davis Indimenticabile Whitney
Provate per qualche istante a chiudere gli occhi e immaginare sul palco l’indimenticabile Whitney Houston. Belinda Davis, insieme con l’Orchestra della Magna Grecia per una sera farà rivivere le canzoni di una delle voci femminili più amate al mondo. Una estensione vocale senza limiti, straordinaria presenza scenica, Belinda Davis è una delle interpreti più amate nell’esecuzione di brani appartenuti alla grande Whitney Houston. Cantante, attrice e produttrice cinematografica americana, è universalmente riconosciuta come una delle più iconiche, popolari e talentuose voci di tutti i tempi. “The Voice” è l’appellativo attribuitole dalla nota giornalista-conduttrice Oprah Winfrey.

Info: Orchestra della Magna Grecia, via De Viti De Marco 13 – Matera (Tel. 0835.1973420).
www.orchestramagnagrecia.it

 

Share Button