Green day, Billie Joe Armstrong a Viggiano (Pz) suo paese d’origine

Ha lasciato più volte che le campane suonassero interrompendo ogni discorso, Billie Joe Armstrong che è appena ripartito da quella che ormai, lui e tutti gli altri considerano la “sua” seconda terra, quella dei suoi avi partiti per l’America quasi due secoli fa.

Del viaggio che il leader dei Green Day ha voluto ripercorrere al contrario rispetto ai suoi trisnonni partiti da Viggiano alla volta di Berkeley si porterà dietro tantissimo. Nel secondo giorno della sua permanenza, ospite della comunità viggianese e del gigantesco lavoro portato avanti dal sindaco Amedeo Cicala e dal suo staff, Billie Joe ha fatto tante cose. Quella che voleva fare assolutamente, ed è stato accontentato, è stato visitare il santuario che fino a settembre ospita la statua della Madonna Nera, immersa in un panorama incredibile.

Poi un nuovo bagno di folla ha preceduto la cerimonia ufficiale, a tratti commovente, per la cittadinanza onoraria a questo figlio della Basilicata che nel dna ha il sangue dei musicisti di Viggiano, città dell’arpa e della musica.

Billi Joe e sua moglie Adrienne si sono detti contentissimi di quanto accaduto ed hanno salutato tutti con una promessa: torneranno presto assieme ai loro figli.

Share Button