Cristina Donà in concerto a Matera il 13 marzo

Matera. “Mi hanno parlato a lungo di lei, della sua passione per la musica, il cinema e per la sua città…Avrei voluto incontrarla per stringerle la mano, ma non è stato possibile a causa della sua malattia che da lì a breve l’avrebbe portata via da questa terra …E’ per me un grande piacere ed una infinita emozione tornare a cantare a Matera per festeggiare una donna preziosa che, ne sono certa, continua a far vibrare l’amore per l’arte, affinchè arrivi a tutti noi”.

Sono le parole di Cristina Donà per presentare il suo concerto a Matera, al Musma, il prossimo 13 marzo . La cantautrice milanese torna nella Città dei Sassi per un concerto imperdibile, a sostegno della Fondazione Francesca Divella. In duo col musicista e produttore Saverio Lanza, con cui negli ultimi dieci anni ha scritto a quattro mani gli ultimi due album (“Torno a casa a piedi” e “Così vicini”), suonerà le canzoni del suo repertorio nella loro versione essenziale, nella location evocativa del Museo della Scultura contemporanea di Palazzo Pomarici.

Una serata unica come Francesca, nata il 13 marzo come la Fondazione a lei intitolata, che celebra così il suo ricordo e il primo anno di attività. Sono bastate poche condivisioni sui social per terminare gli inviti, segnale evidente che l’abbraccio della città di Matera sarà forte e sincero ai familiari ed agli amici di una guerriera che non sarà mai dimenticata. Saranno anche annunciati, per l’occasione, l’avvio di una serie di collaborazioni importanti e di servizi per i malati oncologici, su cui sta lavorando la Fondazione.

Share Button