Capodanno a Lecce: si ballerà con gli Après La Classe, ma non solo

La patchanka degli Après La Classe, i suoni del Mediterraneo dei Crifiu, il rock de La Municipàl, le selezioni di Manu Funk e la simpatia di Toni Tinelli saranno gli ingredienti principali del concerto di San Silvestro in Piazza Sant’Oronzo a Lecce.

Con “Suoni a Sud Est” – organizzato dal Comune di Lecce, in collaborazione con Molly Arts – domani, sabato 31 dicembre, si attenderà il 2017 nella centro della città barocca ballando al ritmo della musica di alcune tra le più interessanti band salentine degli ultimi anni.

La serata prenderà il via alle 21 con il dj set di Manu Funk, chitarrista e frontman dei BundaMove. A seguire sul palco La Municipàl che proporrà i brani del il disco d’esordio “Le nostre guerre perdute”, prodotto dall’etichetta La Rivolta Records e sostenuto da Puglia Sounds Record. L’atteso lavoro comprende le nuove canzoni composte da Carmine Tundo (chitarra e voce) e Isabella Tundo (piano e voce). Il disco racchiude dodici bollettini di guerra: sullo sfondo stazioni, vie del centro e i peggiori bar della provincia. A parlare, i propri fantasmi interiori, intenti a banchettare allegramente. “Le nostre guerre perdute” è un viaggio intimo, un mettersi a nudo, un estrarre i denti allentati per lasciare il posto a quelli nuovi, è un coming out esistenziale.

Dalle 23 partirà il conto alla rovescia con i Crifiu che mescolano i suoni del Mediterraneo al rock e all’elettronica contemporanea. Il loro lavoro più recente “”A un passo da te”” è un album contemporaneo nelle tematiche e nei suoni, tra pop, rock e world music, dal forte impatto musicale ed emotivo, che conserva le coordinate sonore ormai riconoscibili della band: chitarre, frequenze basse, flauti, potenti groove, melodie mediterranee e ritmiche del mondo, pop e poesia.

L”album vanta, inoltre, la produzione artistica di Arcangelo “Kaba” Cavazzuti, già batterista di Vasco Rossi e Biagio Antonacci e produttore di numerosi dischi italiani e, tra i tanti ospiti, anche i Boom da Bash nella hit “”Al di là delle nuvole””. Dopo gli auguri e il classico brindisi il primo giorno del 2017 si aprirà con gli Après La Classe. Cesko (voce, Synth, chitarre), Puccia (voce, fisarmonica, Tastiere), Combass (basso, cori), Giammy (batteria) e Alex (chitarra), da 20 anni portano in giro in tutta Italia il loro inconfondibile sound.

Share Button