Policoro. Il ricordo di Pino Mango a un anno dalla scomparsa

Mogol PalaercoleE’ un ricordo commosso quello che il maestro Mogol regala ai giornalisti e al pubblico del Palaercole di Policoro parlando del suo amico Pino Mango, come artista e come uomo, scomparso un anno fa proprio sul palco dell’edizione 2014 del grande evento di solidarietà promosso dall’associazione ‘World of colors’.

Un evento di alto spessore artistico, che quest’anno ha visto la partecipazione di artisti locali e nazionali che vanno a comporre tasselli importanti nel panorama della musica italiana e della storia della canzone.

Oltre a Mogol, Franco Fasano, direttore artistico, Nino Buonocore, Gatto Panceri, Giuseppe Barbera e tanti altri, in una serata presentata da Metis De Meo e Dino Paradiso. Musica, spettacolo, cabaret, tutto con un unico obiettivo: raccogliere fondi per la realizzazione, a Policoro, di una scuola di musicoterapia che porterà proprio il nome di Mango.

E tra gli artisti lucani presenti sul palco c’era anche chi ha avuto il privilegio di vedersi accompagnare da Pino Mango lungo il proprio percorso artistico. Tra gli altri sono intervenuti il Coro dell’istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani”, orchestra e coro dell’istituto comprensivo “Giovanni Paolo II”, “Litt&Progg” band del liceo scientifico “Enrico Fermi” di Policoro, Amasud, Marianna Ponticelli Group, Rei Momo.