Grande successo di pubblico ieri a Viggiano per i Pooh

Dody Battaglia dei Pooh

Dody Battaglia dei Pooh

Sono giunte al culmine dei festeggiamenti, ieri sera, con il concerto della storica band italiana dei Pooh, le celebrazioni in onore della Patrona della Basilicata: La Madonna nera di Viggiano; la celeberrima formazione, tra le più longevi della scena musicale italiana, oltre 47 anni di grandi successi, ricordiamo, per lei, si è esibita, in Piazza Giovanni XXIII a partire dalle 22,00 circa e ha portato sul palco, con una line up, rivisitata, in qualche elemento, la sua “Opera seconda in tour 2013”. Inossidabile energica e ispirata come sempre la struttura portante della band quella formata da Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian; di altrettanto grande valore e capacità espressiva, gli innesti alle tastiere e alla batteria, rispettivamente rappresentati da Danilo Ballo e da Phil Mer, quest’ultimo, curiosità, figlio di Canzian e da Gennaio 2011, nel ruolo che fu dello storico batterista, Stefano D’Orazio, ora lontano dal progetto, a causa di tensioni, con gli altri componenti del gruppo. In scena a Viggiano, come detto, “Opera seconda in tour 2013”, ossia le grandi canzoni della loro carriera; una esibizione che ha visto per la prima volta, lo segnaliamo, l’accompagnamento di un’orchestra sinfonica: la Ensemble Symphony, diretta dal maestro Giacomo Loprieno. Il summenzionato tour segue proprio il concept album omonimo, ossia una raccolta delle loro principali hit; le stesse che ieri hanno allietato come detto Piazza Giovanni XXIII e che per l’occasione sottolineiamo era gremitissima. Da “Canterò per te” a “Ci penserò domani,” da “Quaderno di Donna” a “Piccola Ketty”, i Cavalieri della musica italiana, hanno ripercorso buona parte della loro storia personale e artistica. A completare uno spettacolo già ampiamente riuscito dal punto di vista musicale anche l’ emozionante gioco di luci e la bella scenografia: due caratteristiche da sempre punti distintivi delle performance della gloriosa band italiana.

Share Button