Inaugurata a Matera la biblioteca storica dell’agricoltura e dello sviluppo rurale della Basilicata

Gli studenti della facoltà di Agraria dell’Università di Basilicata e i dirigenti del Dipartimento Agricoltura della Regione, questa mattina, a Matera, negli spazi dell’Ateneo di via Annibale Maria di Francia, hanno partecipato ad una giornata di studio sul tema “Sostenibilità e innovazioni per un’agricoltura di qualità”, culminata nell’inaugurazione della biblioteca di conservazione di testi e documentazioni di settore piuttosto prestigiosi, datati dal 1800 ai giorni nostri, intitolata alla memoria del professor Vincenzo Valicenti, compianto dirigente regionale all’agricoltura.

Lo spazio, collocato al piano interrato della sede universitaria materana e rinominato “biblioteca storica dell’agricoltura e dello sviluppo rurale della Basilicata”, al quale hanno caparbiamente lavorato i funzionari del Dipartimento Agricoltura, Ermanno Pennacchio e Filippo Radogna, costituisce un valore aggiunto per la facoltà, considerata importante sul territorio e per la didattica, testimonianza condivisa dal governatore lucano Vito De Filippo, presente all’incontro insieme all’assessore all’Agricoltura, Rosa Mastrosimone e all’assessore alla Formazione, Vincenzo Viti, e dal senso stesso della giornata di studio odierna, mirata, attraverso l’intervento di dirigenti regionali e docenti universitari, a focalizzare l’attenzione sulle possibili tecniche e innovazioni capaci di garantire un primo settore sempre più sostenibile, rispettoso dell’ambiente e della salute dei consumatori.

Share Button