Inaugurata a Bari la mostra “Lo sguardo di Pasolini con gli occhi di Notarangelo verso Matera 2019”

E’ stata inaugurata nella sede della Mediateca Regionale Pugliese, “Lo sguardo di Pasolini con gli occhi di Notarangelo verso Matera 2019”, la mostra cine – antropologica di Domenico Notarangelo. Inserita come sezione nella XVIII edizione del TraniFimFestival 2017, la mostra si pone come evento itinerante tra Puglia e Basilicata e come percorso espositivo in cui è possibile percepire, in scansione sequenziale, il lavoro fotografico e di reportage realizzato da Domenico Notarangelo, giornalista, antropologo, fotografo, nativo di Sammichele di Bari ma materano d’adozione, dove e’ venuto a mancare nel dicembre scorso, sul set del film “Il Vangelo secondo Matteo”, opera rivoluzionaria e ancora oggi fortemente discussa girata a Matera da Pier Paolo Pasolini. La mostra è composta da 28 scatti (tutti di proprietà dell’Archivio Notarangelo), stampati su grande formato, che ripercorrono i momenti salienti nella lavorazione del film; in esposizione anche documenti ufficiali dell’epoca, missive, una macchina da presa utilizzata per girare il film ed una delle “pizze”. La mostra, inaugurata lunedì 23 ottobre alla presenza di rappresentanti delle istituzioni, del curatore dell’esposizione e di Peppe Notarangelo, figlio di Domenico, sara’ visitabile fino a venerdì 24 novembre, tutti i giorni escluso il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 14 e martedì e giovedì fino alle 18.

Share Button