Cinema. Scomparso il regista “fai da te” Tony De Bonis

Tony De Bonis insieme ad Alvaro Vitali

Lutto nel mondo del cinema lucano. E’ scomparso Tony De Bonis, produttore e regista originario di Pietragalla, nel Potentino, da anni in Ciociaria dove è salito alla ribalta per le pellicole ribattezzate “fai da te” dal forte carattere genuino e tragi-comico.

Stroncato da una malattia, avrebbe compiuto 73 anni il prossimo 14 novembre. Emigrato giovanissimo in Germania e protagonista nel mondo sportivo con il pugilato, dover vinse il titolo Superwelter, De Bonis tornò in Italia per stabilirsi a Frosinone, dove iniziò una straordinaria carriera con più di 60 film e creato numerose kermesse, tra gli altri, il Premio Nazionale Ciociaria. Solo pochi giorni fa l’edizione numero 44, conferito a personalità distinte in ambito professionale anche lucane, nella quale De Bonis ha partecipato in veste di patron insieme ai figli Giuliana e Donato.

Amico personale di Nino Manfredi, fu ospite d’onore in diverse trasmissioni televisive, tra le altre, numerose puntate del Maurizio Costanzo Show e nel 2015 al programma di Rai 2 “StraCult” condotto da Nino Frassica. Grande commozione in tutta Italia e nella comunità pietragallese, alla quale era fortemente legato e dove faceva spesso ritorno.

Share Button