Matera. Fino al 19 marzo il sesto Meeting del cinema indipendente

Innovazione, produzioni, distribuzione, audiovisivi, mercato e tante “prime” per il pubblico e i produttori caratterizzeranno da oggi e fino al 19 marzo a Matera (Capitale europea per la Cultura 2019) il sesto Meeting internazionale del cinema indipendente (Mici).

Il meeting – organizzato da Associazione giovani produttori indipendenti (Agpci), insieme ai rappresentanti della Regione Basilicata, della Lucana Film Commission e di Anec e Agis Puglia e Basilicata) – è stato presentato stamani nella Città dei Sassi.

Sono previsti anche incontri con gli studenti e dibattiti su tematiche e opportunità del cinema indipendente e la proiezione questa sera del film “La mia famiglia a soqquadro” di Max Nardari.

Domani pomeriggio in Casa cava ci sarà una tavola rotonda con Maria Grazia Cucinotta, Raoul Bova e Gabriella Carlucci sul tema “Perché i talent diventano produttori”.

Il 16 serata dedicata al “Cinema Made in Basilicata”, a cura della Lucana Film Commission che presenterà “Il fischio di famiglia” di Michele Russo, il lavoro che racconta la storia della famiglia del regista Francis Ford Coppola originaria della Basilicata, e l’anteprima mondiale di “Episodio I” di Fabrizio Nucci, Nicola Rovito e Alessandro Nucci.

Sabato 18 sono previsti la proiezione del film “Non è un paese per giovani” di Giovanni Veronesi, e la Lectio magistralis condotta dall’autore e giornalista televisivo Hakim Zejjari sulla figura del Produttore indipendente.

Share Button