- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Rassegna del Cinema di Maratea. I protagonisti della seconda serata

Intervista a Dino Abbrescia e Angelo Calculli (Ph. Sergio Ragone)

Intervista a Dino Abbrescia e Angelo Calculli (Ph. Sergio Ragone)

Due produzioni “All’improvviso Komir” e “Mille lire” sono state protagoniste della seconda serata della rassegna del cinema di Maratea.

“All’improvviso Komir”, dell’attore e regista di origini lucane Rocco Ricciardulli, è un road movie girato soprattutto in Basilicata. “Una storia semplice ma sorprendente – ha detto Ricciardulli – due microcriminali che trovano un bambino, nascosto nel baule della loro macchina; come uno squarcio di luce che si apre in un mondo duro e senza speranza, è Komir che ci conduce in un percorso di crescita e redenzione umana”.

Spazio poi al cortometraggio dei registi Angelo Calculli e Vito Cea che, con un cast d’eccezione, raccontano una storia vera in “Mille lire”. “Un racconto intenso – ha spiegato Calculli – che parla della schizofrenia paranoide ispirandosi ad un caro amico materano che non c’è più”.

E ieri a Maratea era presente la squadra di “Mille lire” con l’attore Dino Abbrescia. Seconda serata dunque in cui le produzione Made in Basilicata hanno fatto da padrona, per una riflessione sulla filiera cinematografica nostrana.

E scena ancora tutta per la Basilicata stasera con il regista Giuseppe Marco Albano vincitore del David di Donatello e l’attore Antonio Gerardi.

Share Button