Il film girato a Pomarico, Noi e La Giulia, protagonista a Isola Tiberina Roma

L'attore e regista Edoardo Leo (2S), con Carlo Buccirosso (S), Anna Foglietta (3S), Luca Argentero (3D), Claudio Amendola (2D) e Stefano Fresi, durante il photocall del suo film "Noi e la Giulia", Roma, 16 febbraio 2015. Il film sarà nelle sale italiane dal 19 febbraio.  ANSA / MAURIZIO BRAMBATTI

L’attore e regista Edoardo Leo (2S), con Carlo Buccirosso (S), Anna Foglietta (3S), Luca Argentero (3D), Claudio Amendola (2D) e Stefano Fresi, durante il photocall del suo film “Noi e la Giulia”, Roma, 16 febbraio 2015. Il film sarà nelle sale italiane dal 19 febbraio. ANSA / MAURIZIO BRAMBATTI

“Noi e la Giulia”, la commedia prodotta da Lucidano Group e diretta da Edoardo Leo, sarà al centro di una serata – promossa dalla Lucana Film Commission (Lfc), dall’Apt Basilicata e dal progetto “Sensi Contemporanei” del Ministero dello Sviluppo economico – in programma a Roma, mercoledì 15 luglio dalle ore 20, sull’Isola Tiberina nell’ambito delle manifestazioni per la 20/a edizione di “Isola del Cinema”.

Leo, e gli attori Anna Foglietta e Stefano Fresi, saranno i protagonisti della serata, secondo quanto scritto in una nota: in Basilicata, a Pomarico (Matera) si trova la masseria storica della commedia, “in cui la sgangherata banda si ritrova e si appresta a vivere un’avventura ai limiti del paradosso, ma tanto affascinante da aver catturato un pubblico numerosissimo nelle sale in cui il film è stato programmato”. I tre attori, animatori della prima parte della serata, diventano “cantastorie d’eccezione, e si cimenteranno nella lettura di alcune pagine tratte dal libro che ha poi ispirato” la commedia, e sarà Stefano Fresi “a leggere di una Matera, dove i Sassi partoriscono libri e di viaggi immaginifici in posti semisconosciuti”: saranno accompagnati durante il reading dalla chitarra di Jonis Bascir.

Share Button