Vaglio Basilicata, presentati lavori “Residenza Artistica internazionale di filmmakers”

04-08-14_LightFULL_Vaglio_Basilicata

Foto concessa da Romain Filhol (Responsabile foto progetto LightFULL)

VAGLIO BASILICATA – Si è chiusa domenica sera, con un boom di presenze, la tre giorni dedicata all’8^ edizione del Percorso Enogastronomico di Vaglio Basilicata, organizzata dalla Pro Loco e caratterizzata dalla degustazione di prodotti tipici con svolgimento di manifestazioni culturali e musicali.

L’edizione 2014 si è inoltre arricchita di un contributo artistico promozionale: per la prima volta, il borgo del potentino ha visto la riqualificazione di un palazzo storico in residenza atta ad ospitare videoartisti internazionali, impegnati nella realizzazione di corti e donare così una visione originale del territorio.

Curato da Sara Errico, il laboratorio creativo ha preso forma sotto il nome di “LightFULL” con invito ad aprire gli orizzonti perché “anche l’occhio vuole la sua arte”. Ad essere ospitati, dal 25 luglio allo scorso weekend: il venosino Antonio Passavanti, la torinese Irene Dionisio, la venezuelana Daniella Isamit Morales e l’iraniana Raha Shirazi. In evidenza, l’unione di tradizione e cotemporaneità, resa possibile grazie al coinvolgimento dei residenti per mezzo di discussioni. Apprezzatissimi i lavori presentati gratuitamente al pubblico, con l’obiettivo di ripetere l’esperienza e far divenire Vaglio meta futura di altri filmmaker.

Share Button