Il cast di “Non me lo dire” al Comunale per incontrare il pubblico

Un momento del film

MATERA – A quattro giorni dall’uscita nelle sale di Puglia e Basilicata, ha fatto tappa anche a Matera il cast di “Non me lo dire”, il film che segna un triplice esordio su grande schermo: quello del comico barese Uccio De Santis, del regista materano Vito Cea e degli inseparabili attori e compagni d’avventure della compagnia del “Mudù”, decennale trasmissione con annessa tournée in gran parte del Sud. E il tutto esaurito del penultimo spettacolo del film al cinema comunale, ieri sera, dimostra l’affetto che il pubblico nutre nei confronti di quest’allegra brigata, costantemente ricambiato. Quanto al film in sé, questo sta iniziando il suo iter di passione tra critici e spettatori ottenendo giudizi sinceri e piuttosto positivi, come quelli di Massimo Bertarini, Valerio Caprara e Ornella Sgroi, critici della trasmissione di Rai1 “Cinematografo”, che sabato notte ha ospitato il regista Cea. Il primo ha parlato del “miglior film italiano della settimana”, tra il ritorno del solito Ozpetek e quello di un ormai scarico Salemme; il secondo, pur sottolineando alcune lacune di sceneggiatura. Sinteticamente, “Non me lo dire” è una commedia sentimentale godibile, ambientata in una Puglia bella e inedita, che si svincola già nei primissimi minuti dal rischio di emulare il “Mudù”, dal ritmo in crescendo e che suscita curiosità e divertimento, con alcune sequenze veramente riuscite. Il trio De Santis-Umberto Sardella-Nando Paone, spicca in un cast affiatato e impreziosito dalle figure femminili di Mia Benedetta e Aylin Prandi e del sempre piacevole Gianni Ciardo. Un’operazione semplice e onesta, non truffaldina come tante pellicole uscite di recente, basate su fenomeni televisivi usa e getta, ben diretta da Cea, con un tocco pulito, fluido, elegante. Una mano esperta, insomma, anche al debutto su pellicola e che è diventata tale in 20 anni di esperienza accumulata insieme ai soci della società di produzione materana, Rvm Broadcast.

Share Button