L’educazione fa crescere i diritti: assegnati i premi

Matera. Sono stati due studenti materani, Michelangelo De Lucia e Vincenzo Lomonaco, ad aggiudicarsi, con il cortometraggio “Oltre il muro dell’ignoranza”, il primo premio del valore di 1000 euro al concorso nazionale “L’educazione fa crescere i diritti” istituito dal Cisp, il Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli, premiati a Roma lo scorso 28 maggio.  Destinato ai ragazzi dai 14 ai 20 anni, il concorso cinematografico rientrava in una più ampia campagna di informazione e sensibilizzazione che ha coinvolto dall’ottobre del 2009, oltre 50 mila persone con numerosi eventi e attività formative che si sono svolti a Matera, Napoli, Senigallia, L’Aquila e Roma. Tra le finalità quella di accrescere la conoscenza degli interventi di cooperazione dell’Italia per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nel mondo. A Matera il Cisp si è avvalso della collaborazione della Cooperativa Sociale “Il Sicomoro”.

Share Button