Basilicata coast to coast: anteprima anche a Matera

La locandina del film di Rocco Papaleo

Matera. Un on the road lucano intervallato da momenti di commedia comica, romantica e improvvisazioni musicali. In una affollatissima sala, ieri al cinema comunale la prima nazionale di “Basilicata coast to coast”. Al suo esordio dietro la macchina da presa il conterraneo Rocco Papaleo, interprete anche di uno dei quattro protagonisti insieme ad Alessandro Gassman, Paolo Briguglia e Max Gazzè. Una combriccola di musicisti che decidono di raggiungere a piedi da Maratea, Scanzano Jonico per partecipare al Festival “Scanzonissima”; un viaggio dal Tirreno allo Ionio per ritrovare se stessi. Nel cast anche la celebre attrice Giovanna Mezzogiorno e l’attore materano Antonio Andrisani. Papaleo, a Matera, accompagnato da altri interpreti del film,  non ha nascosto l’emozione di trovarsi nella sua terra che grazie al film ha riscoperto, ha detto; sono tornato alle mie radici, ho smascherato cose di me stesso ed è venuto fuori tutto il mio modo di essere lucano”. Alla prima di “Basilicata coast to coast” mancavano Gassman e Mezzogiorno: hanno comunque dichiarato di essere rimasti colpiti e suggestionati dalla nostra terra, dai laghi alle dolomiti, dall’ospitalità genuina della gente non abituata al turismo”. A contribuire al finanziamento del film, la Regione Basilicata, la compagnia petrolifera Total e sei degli otto Gal – Gruppi di Azione Locale. Dai primi riscontri la pellicola si preannuncia un successo; l’auspicio dell’attore, mattatore e neo regista Papaleo è che il suo film possa veicolare l’immagine della Basilicata, anche se il progetto non è nato per realizzare uno spot promozionale, ma per raccontare una bella storia di amicizia e musica.