Proiettato a Matera Il Cerchio

La locandina del film Il Cerchio

Matera 27 marzo 2010. Anche a Matera presso la Mediateca Provinciale è stata proiettata un’opera del regista iraniano Jafar Panahi, a sostegno della petizione promossa dalla Rete del Cinema, per la liberazione del regista. Panahi, che ha realizzato il film “Il Cerchio”, proiettato ieri a Matera, è stato arrestato la notte del 1° marzo scorso da agenti della polizia iraniana, insieme alla moglie, alla figlia e ad altre 15 persone. La motivazione addotta per giustificare l’arresto è di aver filmato, col fine di documentarle, le proteste seguite alle elezioni del giugno scorso. Fra gli obiettivi dell’iniziativa, la richiesta, rivolta ai media, di continuare a dare visibilità alla violazione dei diritti umani, che si sta consumando in Iran. Occorre, si legge in un comunicato, restituire la libertà di protestare, di filmare, di scrivere e di agire apertamente, in modo non violento, per il cambiamento politico.

Share Button