“Città silenti”, inaugurata a Matera la mostra di Michele Volpicella

E’ stata inaugurata nel pomeriggio di domenica 14 aprile a Matera “Città silenti”  la mostra di Michele Volpicella allestita presso la Fondazione Sassi. L’esposizione, realizzata con il patrocinio della Fondazione Matera-Basilicata 2019 e curata da Avangart in collaborazione con Prisco Provider Eventi & Comunicazioni, rimarrà aperta  al pubblico tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18, con ingresso gratuito, dal 15 aprile al 30 settembre 2019. Il percorso espositivo si compone di una selezione di opere del maestro Volpicella raffiguranti il paesaggio materano nelle sue diverse sfaccettature cromatiche in chiave Neometafisica, con una particolare attenzione alla tecnica di lavorazione delle tele, trattate con polvere di tufo e di pietra e successivamente dipinte. Volpicella ha approfondito la sua formazione artistica presso l’Accademia di Belle Arti di Bari. Descritto dai critici “come soggetto dotato di realistica e spiccata sensibilità cromatica, per cui le sue tele tendono a staccarsi dalla figurazione abituale, acquistando pregio nei colori come nelle stesse sceneggiature ricche di echi nordici, avvolte e sospese in un’atmosfera silente che potremmo definire metafisica”. È presente in collezioni pubbliche e private.

Share Button