Dalì incontra Dante tra Acquaviva, Sammichele e Turi

Dal 16 dicembre al 5 marzo in mostra 100 xilografie del genio spagnolo nell’ottica del museo diffuso

L’arte di Salvador Dalì incontra la Divina Commedia di Dante in 100 xilografie che saranno esposte dal 16 dicembre nei comuni di Acquaviva delle Fonti, Sammichele di Bari e Turi.

L’Inferno ad Acquaviva delle Fonti, il Purgatorio a Sammichele di Bari e il Paradiso a Turi. Non è la fine del mondo, ma le tre città dell’area metropolitana di Bari ospiteranno tra il 16 dicembre e il 5 marzo 100 xilografie di Salvador Dalì che hanno come oggetto proprio la Commedia dantesca.

L’iniziativa è sostenuta dalla Città Metropolitana di Bari, nell’ottica di creare musei diffusi sul territorio.

Share Button