Bari, il polo dell’arte contemporanea parte nel segno del cinema

In mostra nella Sala Murat fino al 5 febbraio “Trame”, viaggio nel racconto artistico per immagini

Il polo dell’arte contemporanea di Bari comincia a prendere forma con una mostra nella sala Murat dedicata al racconto e alla rappresentazione dell’arte attraverso il cinema.

Raccontare l’arte e gli artisti attraverso le immagini, il video, il cinema, la manipolazione della verità che diventa, appunto, post verità. Un esordio nel segno della rappresentazione della cultura quello del polo delle arti contemporanee di Bari che passo dopo passo comincia a prendere forma nel cuore del capoluogo pugliese, a partire dalla sala Murat dove fino al 5 febbraio sarà in mostra “Trame”, realizzata in collaborazione con Poste Italiane e il centro di Arte Contemporanea di Shanghai.

L’idea dei curatori è quella di rendere il più accessibile possibile la mostra, anche per i bambini. Per il Comune di Bari un passo avanti verso uno degli obiettivi culturali fondamentali dell’amministrazione Decaro.

Share Button