C’è anche Matera nello spot “Piazze d’Italia” dell’ente turismo italiano

Matera Enit BandiniMATERA – L’embrione dell’operazione creativa realizzata ora su scala nazionale per l’ente del turismo italiano, viene proprio dalla Basilicata, e da una imprenditrice naturalizzata lucana, Mikaela Bandini che ha avuto modo di sperimentare, grazie anche all’intraprendenza dell’APT un nuovo modello di comunicazione turistica.

Stiamo parlando del progetto “Piazze d’Italia” promosso dall’Enit per la sua campagna da 5 milioni di euro, concepita per attrarre i turisti europei ai mercati di Germania, Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Francia, Scandinavia, Regno Unito e Russia, (ovvero circa il 50% dei pernottamenti del turismo estero in Italia) si affida al gruppo di Cantforget.it(aly)

“Piazze d’Italia è un progetto per promuovere questo meraviglioso paese chiamato Italia, realizzato da Can’t Forget Italy. Ed è la prima esperienza con licenza “Creative Commons NC”, commissionato da una Pubblica Amministrazione italiana, basato sul “racconto emozionale collettivo”.

Paesaggi urbani, vita che scorre tra monumenti e luci, turisti e cittadini che animano gli angoli delle città del Bel Paese. Lo sguardo di video maker italiani e stranieri si è posato su più di 40 piazze italiane raccogliendo storie di vita autentica e spontanea, cogliendo il calore e il fascino dell’atmosfera italiana dove protagonisti sono le persone comuni. Tra questi ovviamente ci sono alcune piazze della città dei Sassi candidata a Capitale europea della Cultura.

Il video “Le piazze d’Italia” è in tre versioni (30 e 60 secondi e 3 minuti).

Si tratta di una campagna “Open”, ovvero aperta perché sia il video che i vari strumenti pubblicitari utilizzati seguono le regole del “copyleft” che permettono così alle Regioni e agli operatori privati che vorranno utilizzarlo di personalizzarla con l’implementazione di altre immagini per le loro azioni promozionali all’estero fatte insieme all’Agenzia nazionale del turismo.

“Le Piazze d’Italia” mette in scena le tante piazze italiane con immagini da tutte le 19 Regioni e le 2 Province Autonome. Il linguaggio è informale ed è accompagnato dal ritmo del brano “Fuga”, composto ed eseguito dal musicista sardo Paolo Fresu, testimonial per la campagna che conta anche sulla voce dell’attore Giancarlo Giannini.

Share Button