Matera. Il Comune aderisce alla “Giornata Mondiale dell’Acqua”

Schermata 2013-03-22 alle 11.29.15Il Comune di Matera aderisce alla Giornata mondiale dell’acqua del 22 marzo. L’assessore Rivelli (SEL) in una nota dichiara che: ”Abbiamo deciso di partecipare attivamente a questa iniziativa attraverso l’apertura per tre giorni (22, 23, 24 marzo) del Palombaro lungo, la grande cisterna di piazza Vittorio Veneto. Una struttura ipogea che rappresenta al meglio non solo il valore dell’acqua, ma anche un modello di risparmio sostenibile ad uso dell’intera collettività. L’acqua – aggiunge Rivelli – è un bene comune e come tale va salvaguardata sia evitando sprechi sia riducendo al massimo le speculazioni di ordine economico”.

E così per tutta la giornata di oggi dalle ore 18 alle ore 21, l’associazione guide turistiche autorizzate accompagnerà gratuitamente i visitatori all’interno degli ipogei facendo toccare con mano questo straordinario modello di ingegneria idraulica e per tanti anni utilizzato come fonte di approvvigionamento idrico dall’intera città.

Quest’anno la giornata mondiale dell’acqua è dedicata al tema “L’acqua è un diritto umano”, Iniziativa dei Cittadini Europei (Ice).

Share Button