In mostra a Matera i merletti della “Arnaldo Caprai”

MATERA, 1° maggio – Quattro epoche, il cinquecento, il seicento e il settecento, l’ottocento e il novecento, descritte attraverso l’arte della tessitura e del merletto. Rimarranno esposte fino ad  oggi, presso Palazzo Gattini a Matera, merletti, mantiglie, stole e pizzi realizzati dal gruppo tessile Arnaldo Caprai. Le riproduzioni di una collezione unica ed originale che lo stesso Caprai ha messo in piedi negli anni, riproducendo pizzi autentici da ormai 55 anni. Pezzi realizzati con cura e nei minimi dettagli, molti dei quali, come ci spiega Annamaria Epifanio, referente del gruppo tessile, esposti od utilizzati in contesti e luoghi altamente simbolici.

 

Share Button