Ad Altamura 1° Premio Popolare di Arte Emergente

Una delle opere esposte durante la minifestazione

Altamura (Ba). Spesso l’arte è ignorata. Spesso sono proprio i giovani a farlo, presi come sono da interessi che vanno in altre direzioni. Per questo motivo, l’Associazione “ADS Ultrattivi” di Altamura con il patrocinio del Comune, fino all’11 Maggio, fa diventare i pub dei musei di “pop art”, dove saranno esposte opere di giovani artisti emergenti altamurani. Un’iniziativa che da’ il via alla prima edizione del “Premio Popolare di Arte Emergente”. L’idea è quella di portare l’arte fuori dai musei e dai luoghi ufficiali e farla arrivare direttamente tra le persone, ai giovani, nei luoghi di aggregazione più diffusi. Sono 11 i pub e i locali di Altamura coinvolti. E ospiteranno 22 opere tra scultura, fotografia, installazioni e video arti di Anna Maria Loiudice, Antonio Cornacchia, Assunta Simone, Lorenza Casamassima, Samantha Santarcangelo e Vita Disabato. Sei giovani artisti altamurani che si svelano. Che svelano attraverso i molteplici e spesso intricati linguaggi dell’arte il loro essere e le loro aspirazioni. I visitatori voteranno tramite sms e il vincitore più votato si aggiudicherà la possibilità di esporre le proprie opere permanentemente in un luogo pubblico della città messo a disposizione dal Comune di Altamura. Il “Premio Popolare di Arte Emergente” è inoltre accompagnato dalla kermesse “Pub-lic Art”, cioè una serie di eventi musicali, appuntamenti gastronomici, degustazione vini che animano le serate dei pub che ospitano le opere in gara.

Share Button