Successo per Expo Pro Loco Matera 2019 promossa dai comitati Unpli Basilicata e Puglia

Matera – Oltre 2000 volontari Pro Loco, nutrite delegazioni di dirigenti e attivisti della Basilicata, Puglia, Campania, Calabria, Lombardia e Umbria, più di cento operatori coinvolti nell’organizzazione, nello scorso week end, sono stati protagonisti di “Expo Pro Loco Matera 2019 – Rassegna dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia e Basilicata” che hanno trasformato la Città dei Sassi, patrimonio Unesco e Capitale Europea della Cultura, nella Capitale delle tradizioni popolari e del folklore.

 

La manifestazione promossa dai Comitati regionali Pro Loco UNPLI Basilicata e Puglia, con il patrocinio del Comune di Matera, della Fondazione Matera Basilicata 2019, della Regione Basilicata, del Polo Museale della Basilicata, dell’Apt Basilicata Turistica, della Provincia di Matera, della Federazione Italiana Tradizioni Popolari, e con il sostegno del Fondo Etico della BCC – Banca di Credito Cooperativo Basilicata e del Consiglio Regionale della Puglia, ha celebrato la “Giornata Nazionale delle Tradizioni Popolari e del Folklore” indetta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con il protagonismo delle Pro Loco e dei volontari, con convegni, stand espositivi dell’artigianato artistico, la mostra fotografica di Beppe Borghi e la rassegna dei cortei storici e gruppi folk per le vie del centro storico di Matera.

 

“Abbiamo fortemente voluto con enormi sacrifici organizzativi – sottolinea Rocco Franciosa, Presidente Unione Pro Loco Basilicata – ideare e realizzare nell’anno di Matera Capitale Europea della Cultura una manifestazione in grado di esaltare l’importante attività di custodia e valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale che da anni i volontari Pro Loco portano avanti nei territori. Ringraziamo – ci tiene a rimarcare Franciosa – in particolare il Comune di Matera, nelle persone del Sindaco De Ruggieri e dell’Assessore al turismo, Mariangela Liantonio per il costante supporto organizzativo, tutte le istituzioni, i dirigenti e volontari Pro Loco Unpli che a vario titolo ci hanno consentito di realizzare una due giorni intensa e ricca di iniziative, – prosegue Franciosa – che è stata davvero un bel successo per numeri e contenuti di alto valore sociale e culturale”.

 

Il Presidente dell’Unpli Puglia, Rocco Lauciello ha sottolineato “abbiamo subito accolto l’invito dell’Unpli Basilicata a collaborare attivamente all’organizzazione di Expo Pro Loco Matera 2019 realizzando a Matera la Rassegna dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia giunta alla terza edizione grazie al sostegno del Consiglio Regionale della Puglia, che ha visto migliaia di volontari sfilare per le vie cittadine quale straordinaria opportunità per far conoscere l’importante attività di valorizzazione storica e culturale delle nostre comunità”.

Nella due giorni della Rassegna dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia e Basilicata con una rappresentanza della Campania e Calabria, e gruppi folk lucani, campani e calabresi, hanno sfilato oltre
2000 volontari figuranti dei Cortei Storici con le premiazioni finali coordinate dalle giornaliste Emma Ceglie e Antonella Gatto alla presenza dell’assessore al turismo del Comune di Matera Mariangela Liantonio.

La mostra fotografica “Matera con gli occhi di Beppe Borghi” promossa dalla Pro Loco Gerenzano e dal Comitato Unpli Lombardia, allestita nell’Open Space Apt Regione Basilicata in Piazza Vittorio Veneto sarà visitabile fino al 6 novembre prossimo.

Share Button