Viva la Gente pronta a “invadere” Potenza

Dal 14 al 18 ottobre, 120 giovani da tutto il mondo arriveranno nel capoluogo lucano per progetti ispirati alla fiducia e rispetto reciproco

La città di Potenza, dal 14 al 18 ottobre, ospiterà Viva la Gente: la più grande manifestazione al mondo ispirata ai valori della condivisione, della fiducia e del rispetto reciproco. Circa 120 giovani tra i 18 ed i 26 anni, provenienti da 20 Paesi, invaderanno il capoluogo lucano per alimentare l’iniziativa, nata oltre 50 anni fa e promossa per la prima volta in Basilicata dall’Apt in collaborazione con il Comune capoluogo e la Diocesi di Potenza.

Prevista una serie di attività ludico-didattiche che coinvolgeranno le associazioni culturali e le scuole del territorio. Gran Finale con lo show Live on Tour 2019, musical coinvolgente della durata di due ore in programma al Palapergola il giorno 18 alle ore 20.30.

Alla conferenza stampa hanno preso parte l’arcivescovo Salvatore Ligorio, il direttore generale dell’Apt Mariano Schiavone, il presidente dell’associazione no-profit Paul Whitaker, il quale ha raccontato ai giornalisti presenti la mission di Viva la Gente e ringraziato i soggetti istituzionali lucani per l’accoglienza, tra gli altri, il governatore Bardi e l’assessore comunale Alessandro Galella insieme a diversi consiglieri che ha portato i saluti del sindaco Mario Guarente.

L’Obiettivo – è emerso – attraverso musica e volontariato, sarà di incoraggiare i giovani a diventare protagonisti di crescita positiva di speranza e di lavoro. Si può e si deve sviluppare un futuro sostenibile e condiviso.

Share Button