A Matera è tornato il Gezziamoci

Matera. E’ cominciata così, nel cuore della murgia materana, l’alba del Gezziamoci,  senza dubbio uno dei momenti più suggestivi del Jazz Festival di Basilicata, edizione numero 32.
Si conclude oggi, ma con altri appuntamenti previsti il 13 e il 29 settembre, la tre giorni del racconto che ha da sempre la direzione dell’associazione Onyx Jazz Club. Oltre all’immancabile concerto alle prime luci del mattino, e i concerti in terrazza a Palazzo Lanfranchi, a caratterizzare la rassegna anche le performance col banditore per le strade e piazze del centro storico. Sabato sera, novità assoluta, l’esibizione della prima Street Band -muta- della storia del Gezziamoci a causa delle riprese in corso del film “No time to die”. Ma il divieto non ha di certo scoraggiato gli artisti e gli organizzatori che amano sperimentare e proporre al pubblico eventi interessanti e di qualità.

Share Button