San Nicola, concluso il corteo storico: i bambini e il fuoco protagonisti del 2019

Le fiamme sono state le protagoniste sceniche del corteo storico di San Nicola di Bari nell’edizione 2019. Grande affluenza di pubblico che ha partecipato all’evento: non solo baresi ma anche tanti fedeli provenienti da tutto il mondo.

I bambini e il culto del Santo nel mondo i due elementi che hanno caratterizzato tutto il corteo partito, come da tradizione, da Piazza Federico II di Svevia fino ad arrivare alla Basilica di San Nicola. Un’edizione ricca di novità: a partire dal numero dei quadri che hanno sfilato tra le vie di Bari, ben 7, fino ad arrivare ai tre spettacoli. Ancora, diverse danze si sono alternate durante tutto il percorso e grande novità anche per le macchine utilizzate durante gli spettacoli. Al corteo hanno preso parte circa 500 figuranti guidati dalla direzione artistica affidata per il terzo anno consecutivo a Elisa Barucchieri che quest’anno chiude il suo ciclo triennale che l’ha vista protagonista in queste tre precedenti edizioni. Una festa, quella di San Nicola, che rimarca l’identità di una comunità pronta ad aprire le porte ai fedeli di tutto il mondo.

Share Button