Matera 2019. Il 17 marzo nuovo appuntamento del progetto “I Cammini tra radici e futuro”

Domenica 17 marzo alle 20.00 la Chiesa di Cristo Re a Matera ospiterà un nuovo appuntamento del progetto per Matera 2019 “I Cammini tra radici e futuro” in coproduzione con l’Arcidiocesi di Matera – Irsina, l’associazione Parco Culturale Ecclesiale “Terre di Luce”, Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Il progetto ha tra l’altro ricevuto l’importante patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura e dell’Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali della CEI (Conferenza Episcopale Italiana).

L’appuntamento di domenica si intitola “In… canto d’amore” e presenta brani composti nel testo e nella musica da don Michele Francabandiera, con arrangiamenti di Valter Sivilotti e Dario Fraccalvieri, eseguiti dal Coro Polifonico “Totus Tuus” e dall’Orchestra Città dei Sassi.

La Direzione del Coro è affidata al Maestro Maria Felicia Urga – che si esibisce anche in qualità di soprano – primo Violino il Maestro Anna Giusto e Direttore dell’Orchestra Città dei Sassi il Maestro Grazia Giusto. I brani sono commentati a cura di don Michele Francabandiera. Presenta Raffaele Tarantino.

“Si tratta” spiega in una nota l’Ufficio Comunicazioni Sociali della Arcidiocesi Matera-Irsina “di un progetto ispirato e ricco per una catechesi sul modo in cui il disegno di Dio agisce sempre nella storia di ogni uomo e ogni donna. Maria Madre di Dio è rappresentata come icona della bellezza di Dio, unica e particolare. Il concerto ‘In… canto d’amore’ rientra nel Cammino della Quaresima e della Pasqua”.

Share Button