“Studio in Puglia perchè”. Seconda edizione del premio regionale

C’è tempo fino al 20 dicembre per partecipare al’iniziativa promossa e riproposta, per il secondo anno consecutivo, da Regione Puglia e ARTI. Un concorso a premi in denaro per tutti gli studenti che decidono di proseguire il proprio percorso formativo in Puglia. In palio 300 premi: 150 destinati a neodiplomati e 150 a neodiplomati triennale e neodiplomati di I livello. #studioinpugliaperchè è un premio che vuole dare spazio alle motivazioni degli studenti che scelgono di rimanere nella propria Regione. Gli elaborati potranno essere presentati sotto forma di video, produzione letteraria o con un post social.

Il linguaggio fresco e deciso dei ragazzi diventa protagonista del premio che chiama a raccolta le giovani eccellenza pugliesi.

Per tutte le informazioni è possibile visitare il sito www.studioinpugliaperchè.it

Share Button