La sagra del “Ferricello” a Viggiano (PZ)

Viggiano. A Viggiano, nel potentino, è il giorno dedicato alla quinta edizione della sagra del “Ferricello”: piatto tipico che ancora oggi conserva intatto il sapore unico della tradizione locale. Nel centro della Val d’Agri, tra stand , musica folk e spettacolo, sarà possibile degustare la pasta fatta in casa con sugo rosso o carne preparata dalle massaie, accompagnata da altre prelibatezze ed un bicchiere di vino. Da alcuni anni, il perno attorno al quale ruota il sistema di attribuzione dei riconoscimenti qualitativi è l’apposito disciplinare del Ferricello: l’insieme di regole che ogni produttore dovrà rispettare affinché il prodotto possa fregiarsi della denominazione di origine. “Un documento – ha ricordato il sindaco di Viggiano, Amedeo Cicala – riferimento per tutta 1a filiera produttiva, contenendo, oltre alle specifiche di lavorazione e di prodotto, anche la definizione degli standard qualitativi”.
Madrina d’eccezione del 2018 sarà la showgirl Paola Di Benedetto. Durante l’evento, inoltre, previsto un convegno sui mulini viggianesi nei pressi dei torrenti Casale ed Alli, al fine di evidenziare la stretta relazione tra la materia prima, la semola, e le attrezzature utilizzate per la sua produzione.

Share Button