“Case senza luce, Matera” , le storie poco note di eroi materani raccontate da Ulderico Pesce

Ulderico Pesce torna in scena a Matera per raccontare quelle storie poco note, forse mai raccontate, di uomini anonimi, ma eroi del mondo lucano.“Case senza luce, Matera” ha l’intento di dare voce e un anima alla storia di coloro che sopratutto hanno vissuto l’ex carcere di San Rocco, oggi luogo di forte interesse culturale.La narrazione parte dal ‘35 da Carlo Levi, passando per Togliatti con la vergogna d’Italia, De Gasperi, Colombo,e per personaggi meno conosciuti a livello nazionale ma fondamentali per la terra lucana quali Anna Vena, Chielino di Pisticci e Antonia Amiccio, quest’ultima antifascista, che ha partorito proprio nel carcere e ha dato alla luce Pasquale Cirillo, San Maurese, il quale sarà presente durante lo spettacolo. Musica, teatro e danza per una serata,totalmente gratuita  il prossimo 9 Luglio per assaporare una fetta di storia di Matera e della provincia, che è doveroso conoscere.

Share Button