Matera 2019, nella città dei sassi i big di Calcio, Basket e Volley

“In pochi minuti mi sono innamorato di Matera”. Così il Ct della Nazionale italiana di calcio maschile Roberto Mancini nella Città dei Sassi in occasione della inaugurazione della Mostra Itinerante del “Museo del Calcio di Coverciano” dedicata ai 120 anni della Federazione Italiana Giuoco Calcio, che raccoglie i trofei più rappresentativi vinti dalla Nazionale italiana di calcio e alcuni prestigiosi cimeli dei giocatori che hanno indossato la maglia Azzurra. Insieme a lui il tecnico della nazionale femminile di calcio Milena Bertolini, che sarà ambasciatrice per Matera 2019 e parteciperà ai mondiali femminili l’anno prossimo e il direttore generale della Figc, il materano, Michele Uva, deus ex machina della giornata e tanti altri illustri rappresentanti.

Mancini rivolgendosi a Michele Uva ha manifestato il desiderio e la speranza di poter portare presto a Matera la nazionale e si è complimentato per il gioco di squadra dello staff di Matera 2019”. Una giornata interamente dedicata agli sport, quella della sesta tappa di avvicinamento al 19 gennaio 2019, ispirata dalla concomitanza con la XXVI edizione del Torneo Internazionale “Minibasket in Piazza 2018” in programma fino al 23 giugno; l’evento ha aperto i battenti con l’inaugurazione nel parco Papa Giovanni Paolo II dopo la visita degli organizzatori al carro trionfale in onore di Maria Santissima della Bruna. 

Presente l’allenatore della nazionale cestistica Romeo Sacchetti che ha incontrato i ragazzi protagonisti del torneo, prestandosi come istruttore delle due squadre algerine partecipanti e ha presto parte alla sfilata per le vie cittadini con i tanti ragazzi provenienti da tutto il mondo. Chiusura di giornata con la pallavolo all’Auditorium Gervasio, alle 21:00 in scena “La leggenda del pallavolista volante”, uno spettacolo in cui lo sport incontra il teatro e si fa metafora della vita.

Andrea Zorzi detto “Zorro” – il pallavolista due volte campione del mondo e più volte campione europeo – è salito per la prima volta sul palcoscenico e, grazie alla penna e alla regia di Nicola Zavagli, ha raccontato la sua grande avventura, accompagnato dalla verve esplosiva dell’attrice Beatrice Visibelli. Su TRM network fasce di diretta della giornata e reportage dedicati.

Share Button