Natale a Firenze con il Presepe di Artese e l’arte sacra lucana documentati da TRM Network

Mostre e spettacoli a Santo Spirito e Santa Croce

Due mostre, un grande presepe artistico, spettacoli, musica, poesia e suggestive proiezioni sulla facciata della Basilica di Santo Spirito. È questo il programma delle iniziative organizzate dalla Regione Basilicata a Firenze per il periodo natalizio.

Al centro delle iniziative c’è l’esposizione del grande presepe realizzato dal maestro Franco Artese, con 110 personaggi, ambientato tra i Sassi di Matera e ispirato alla tradizione rurale lucana. Il presepe “L’infinito diventa uno di noi”, già esposto in Europa, Stati Uniti e Betlemme, ha ricevuto  la benedizione del cardinale arcivescovo Giovanni Betori. 

“Ho accolto con favore la proposta del cardinale” ha raccontato padre Giuseppe Pagano, priore del Convento di Santo Spirito “di ospitare il presepe nella basilica. In questi giorni l’ho visto costruire, è stata una bella opera che ha dato dignità e lavoro a tante persone”.

“A Firenze portiamo la consapevolezza di una regione che inizia a proporsi come faro per il Mezzogiorno” ha affermato il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella “Quel Mezzogiorno luogo di assistenzialismo e inefficienza che oggi può essere anche il luogo dell’eccellenza, a partire dal patrimonio culturale che deve essere un elemento per migliorare la qualità della vita, non solo del Pil”.

Nicola Armentano – Consiglio Comunale Firenze

“Firenze e la Basilicata hanno tanti punti in comune” ha detto Nicola Armentano, nato a Matera e consigliere comunale a Palazzo Vecchio “e la nostra amministrazione comunale ha deciso di accogliere con piacere le proposte dell’Apt Basilicata. Sono orgoglioso di essere Lucano e fiorentino”.

Due le mostre dedicate alla Lucania: “Viaggio in Basilicata”, nel Chiostro di Santo Spirito, che raccoglie gli acquerelli di Fabrice Moireau, e “Maternità divine. Sculture lignee della Basilicata dal Medioevo al Settecento”.

Tra gli appuntamenti la proiezione “Dimora Luminosa” sulla facciata di Santo Spirito, da stasera fino al 6 gennaio, e due spettacoli: “Yeros presenta Fanteim” concerto al Cantiere Florida il 5 gennaio, e “Luceania voci e suoni dal segreto della terra di Matera”.

 

Share Button