Giornata contro violenza sulle donne, a Montecitorio lo spettacolo del “Salvemini” di Bari

Prova generale per LEA – Nella pelle delle donne, lo spettacolo nato dal laboratorio teatrale del Liceo Gaetano Salvemini di Bari e che – in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne – andrà in scena a Palazzo Montecitorio su esplicito invito della Presidente della camera dei deputati, Laura Boldrini. Uno spettacolo che in passato ha già ricevuto diversi riconoscimenti e che si pone come obiettivo principale quello di affrontare una tematica così’ importante e complessa come la mafia, attraverso un linguaggio diverso da quello utilizzato dalla didattica tradizionale, ovvero quello del corpo e delle parole che fanno parte proprio del teatro. Riflettori accesi sulla storia vera di Lea Garofalo, assassinata dal marito nel 2009 e testimone di giustizia contro l’ndrangheta. Una vicenda, ambientata tra la Calabria e Milano, diviene un protesto per affrontare il tema delle mafie nonché per riflettere sulla legalità, sulla violenza e in particolare sulla violenza perpetrata contro le donne.

Share Button