Matera, cala il sipario sul Festival Duni

Matera. Si conclude la diciottesima edizione di Festival Duni, manifestazione il cui cartellone, con ben tredici concerti e tre grandi eventi  alla Cava del Sole con Fabrizio, Moro, Carmen Consoli e Afterhours , ha “animato” artisticamente e culturalmente l’ estate materana.
Sabato 12 agosto, nella Chiesa di San Pietro Caveoso l’ultimo appuntamento con “Passione Virtuosa” con il soprano Gemma Bertagnolli e il Ensemble Barocco.
Questa nuova collaborazione, con programmi incentrati interamente sulle musiche del repertorio sei-settecentesco napoletano, ha portato a Matera importanti solisti specializzati nel repertorio barocco, accompagnati da musicisti che suonano strumenti “dedicati” a questo genere musicale.

Ambasciatrice UNICEF dal 2003, Gemma Bertagnolli è particolarmente impegnata per sostenere il diritto alla musica e per promuovere la sua funzione sociale.

Il concerto del festival Duni nella chiesa di san Pietro Caveoso ha chiuso la prima giornata di celebrazioni in onore dell’Assunta che anche oggi e domani ospiterà , al termine della santa messa, momenti di approfondimento e riflessione, mentre il 15 agosto dalle 20:30 si snoderà per i rioni Sassi la Processione con l’immagine della Beata Vergine Maria Assunta .

Share Button