Torna a Matera Sebastiano Somma in due spettacoli: cachet in beneficenza

Matera. Una pièce teatrale di assoluta attualità con il solo cambio della terra d’origine degli immigrati. Lo spettacolo “Uno sguardo dal ponte” di Arthur Miller sarà proposto il 24 febbraio a Matera all’auditorium “Gervasio” con protagonista Sebastiano Somma insieme a Sara Ricci e Gaetano Amato.  Il dramma personale di Eddi Carbone, ossessionato dall’amore per la figliastra, ed il tema dell’immigrazione – nella fredda società americana degli anni ’50 – che ricorda che tanto tempo fa eravamo noi italiani a dover essere ospitati e non ad ospitare. Sono questi gli elementi che caratterizzano l’opera, diretta per la prima volta da Luchino Visconti.

L’iniziativa ha il sostegno della Regione Basilicata, ufficio Sistemi culturali e turistici.

Sebastiano Somma sarà protagonista e regista a Matera anche dello spettacolo “Lucio incontro Lucio”,  per la rassegna Arteventi il prossimo 3 marzo,  in cui si immagina un incontro artistico mai avvenuto tra Dalla e Battisti , partendo dall’aneddoto della loro nascita , avvenuta a distanza di meno di 24 ore l’uno dall’altro: il 4 marzo 1943 Lucio Dalla ed il 5 marzo 1943 Lucio Battisti .

Sebastiano Somma, grato alla città di Matera ed alla Basilicata per le molteplici occasioni in cui è stato invitato, ha annunciato che donerà in beneficenza, all’associazione Adelphoi, il cachet dei suoi spettacoli.